La danza dell’amore

 

La testa reclinata tra le tue mani
gli occhi socchiusi detrattori di sogni
nebbie passate dissolte dal sole cocente
della tua passionale stretta

La danza dell’amore si snoda in questi attimi
intrisi di nulla e pur colmi di tutto
l’inesaurible fonte di desideri
e speranze, di inesplorate illusioni

La cornice invisibile di un legame indissolubile
di un sentiero battuto dal silenzio del sentimento condiviso
di un giocoso dipinto animato, adagiato sulla cima
di una guardinga luna.

Check Also

Libero canto

 Sono così come tu mi vedi desiderabile ai tuoi bramosi occhi ancora amabile dopo tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.