Amica mia

Amica mia

 

Raccontami del mare,

amica mia,

delle vele mosse dal vento,

delle onde che si

infrangono sugli scogli,

dei tuoi capelli arruffati,

della tua bocca dolce,

dei tuoi baci caldi

come la sabbia che calpesti.

Di quel tempo passato

mi restano solo ricordi,

il presente, mi regala

giorni vuoti, inutili,

pieni di tristezza,

passati a sognare

figure disegnate

sull’acqua.

Ritornerà l’estate,

scivolerò sulla tua pelle,

il calore del tuo corpo

scioglierà il gelo

che mi tormenta.

rivedrò la felicità

nei tuoi occhi,

sarai ancora

tra le mie braccia.

 

 

 

Check Also

Una stella fra tanti fiori

Immersa nell’universo tra tante luci ti ho scelta, come se fossi sempre stata mia, poi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.