Simbiosi

Ero sdraiato pancia all’aria a guardar le stelle,

intorno a me il nulla;

le dune del deserto mi facean da cuscino

né rumori né luci a rovinare la Natura

le stelle e la luna mi facevano compagnia

i miei occhi eran quelli di un bambino

come se fosse

la prima volta che vedevano questo spettacolo,

il mio cuore traboccava di emozioni

capii in quel momento di essere vivo..

scritta nel deserto del Sahara 29/08/2008                                   

Check Also

Alberi di Luigi Finucci

Come soldati sull’attenti nei grandi boschi, come nomadi solitari nei deserti, alti e forti quasi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.