Questa Notte

Questa notte

 

Questa notte

raccogli il silenzio,

adagialo sopra

una nuvola,

affidalo al vento.

Racconterà mondi

sconosciuti,

l’eco di voci lontane.

Sognerai il fruscio

di una foglia,

il battere d’ali

di un passero

affamato, mille suoni

mai ascoltati,

solo immaginati.

Imparerai a cantare

le stelle con voce

sommessa,

a dire dolcemente

ti amo, alla tua donna,

con pochi gesti

e sguardi accesi.

Lascerai che la vita

si riprenda se stessa,

dimenticando la morte

che troppe lacrime

e pianti provoca

in chi la subisce.

Aspetterai l’alba,

il sole rosso acceso

sull’orizzonte,

i nuovi rumori

di un mondo che

ormai non ti appartiene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.