Maschere

roses_poetry_copy

 

 

 

 

 

 

Le stelle da cartolina,

la voce si incrina,

al tuo supplizio.

 

Maschere multicolore,

una bandiera gialla,

un castello di cartone.

 

La bestia dilaniata,

la pecorella smarrita,

il topo è in trappola.

 

Un corteo di false identità,

che si alternano

in questa Babele di città.

 

(era tanti anni fa)

Check Also

Sogni di sabbia

Lento si dissolve il maniero di sabbia che con cura e pazienza innalzai.   Ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.