Pasqua di pace

Ti han messo in croce e di spime incoronato,

ma anche noi Cristo mio

tanto bene non stiamo

“quelle spine” dietro di noi

son tornate, come pungono!!!

Anno dopo anno la Pasqua festeggiamo

ma niente cambia in questo mondo infame,

tante mamme sventurate e con il cuore

affranto come Te Addolorata,

piangono lacrime amare

per le guerre, la mafia, la droga

il terrorismo, la fame e i bambini violati.

Chi più grossa o chi più piccola

anche noi portiamo la croce addosso

inquinamento, crisi economica e lavoro,

per questa vita travagliata

con umiltà un aiuto Ti chiediamo.

Benvenuta sia questa Pasqua santa,

di bontà riscaldi il cuore a tutti noi

insegnaci perdono e compassione

così noi disgraziati peccatori

imbariamo una buona volta

il significato vero della pace.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.