Numero 10

Vorrei avvicinarmi a te

alla tua follia

alla distanza del tuo sguardo

vedere alla linea del tuo

orizzonte,

e cercare d’intuirti

in ogni oggetto

su cui annoiata

cade la tua mano.

Vorrei trovarti

nella luce che lasci trapelare

nel socchiudere gli occhi

e vorrei trovarti

quando misterioso

scompari sotto le lenzuola,

e mi piacerebbe farlo

percorrendoti con le mani

al buio,che rispecchia

il mio nulla sapere di te.

Vorrei

farlo da vicino

alla distanza di un soffio

di labbra che sfiorano labbra

 

e vorrei che tu sapessi

quanto ti cerco

e vorrei che tu sapessi

della mia esistenza

chiunque tu sia.

 

Check Also

Non ricordare

Non ricordare.   Ascolta il cuore quello che è stato dentro te un solco profondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.