Il rumore dei tuoi passi.

Mi perderei sulla tua bocca
così come tante volte ho indugiato
chiudendo gli occhi davanti ai sospiri del vento.
Mi perderei nella immensa profondità della tua voce,
che parla di tutto e niente
e mi avvince
in mille e più suggestioni.
Mi perdo, mi sto perdendo nel calore del tuo cuore,
che pulsa all’impazzata sopra al mio.

Ecco,  è  già giunto il giorno, che mi ridesta dalle braccia
dell’amore della mia vita…
ed io dovrò rincominciare
ad interrogare il mondo
sul rumore dei tuoi passi.

F. F.

 

alt

Check Also

Grembiule

Grembiule Quel giorno a pranzo mi hai stupito, indossavi un grembiule senza niente sotto; non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.