Il dolore – di Francesca Canu

alt

 

La storia di Francesca, letteratura e realtà
Questa, cari lettori, è la mia storia nuda e cruda, voglio raccontarla a tutto il mondo per liberarmi così da un grande peso che grava sulla mia schiena. Per me è stata e continua ad essere un’odissea terribile e dolorosa, cominciata quattro anni fa e purtroppo non ancora terminata. Addirittura, ho pensato di trovarmi ai confini della realtà. Mi sono sentita derubata, mi hanno privato della salute e di una vita normale. La salute è un nostro diritto, un diritto che mi è stato negato. La legge dice che ogni uomo ha diritto ad un lavoro e ad una vita decorosa… ho perso anche questo. Non sono più in grado di svolgere il lavoro che per me era la mia vita, la mia passione! Una vita trasformata in terra bruciata e tutto questo per un intervento. Mi hanno presa in giro con i loro voluti silenzi le loro omissioni e… questo non è giusto! Un intervento alla schiena, se ne fanno a centinaia ogni mese, ma c’è sempre l’eccezione e quella chiaramente sono io, ma questo non era abbastanza , il decorso post operatorio è degenerato e nessuno se ne è accorto. Ma io si, nessuno ha mai ascoltato le mie parole, mi sentivo invisibile.
Ora tutti ascolteranno la mia voce, perché il mantello dell’invisibilità è caduto.
Cominciate a leggere con una bella tazzina di caffè fumante davanti, ci vuole qualcosa di forte per leggere un libro… realmente duro!

 

Check Also

Recensione al libro -Il suo Cuore Brucia- di Andrea Conteddu a cura di Cristina Rotoloni

  “Il suo cuore Brucia” è il titolo perfetto per indicare l’anima in fiamme dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.