Come -champagne…

                                                                      COME  CHAMPAGNE…

 
 
 
 

La mia vita
Che trambusto interiore
 Sente come un’eco
Di ticchettio incessante
Come lo sbatter d’ali di farfalla
Che voglia infrangere vetri assolati
Come impazzita per aver lasciato
Il fiore suo profumato
Dove il nettare succhiava
Che le inebriava l’ore…
 
La mia vita
Trasparenza imperlata
Di bollicine impazzite
Come d’inebriante champagne
Alzato in due calici
Di cristallo pregiato
Sorseggiato da amanti
Che nel bere solo ritrovano
Gli antichi splendori
Di un amore che lentamente
Ma inesorabilmente
Si va spegnendo come bollicine
In un calice oramai quasi vuoto
Di champagne…
 
 
 
 
 
 
 

Check Also

La solitudine

Senza tecome un uccello senza alisenza tecome lacrimeche non hanno occhinella mia solitudineimmensità della mia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.