Tutto siamo

Tutto siamo

 

A te dolce anima mia,

spogliati di tutto,

donati a me

come polvere di stella,

io cometa,

fulgida e luminosa

e tu, universo vergine

da colmare d’immenso

piacere cosmico.

Apriti e donami

ogni tuo piacere ancestrale,

sentimi entrare in te

cavalcandoti nell’immensità dell’universo

eterna prateria

di luminose emozioni.

Immense ma cellule

le nostre essenze

dell’infinito parte ormai sono

dell’indescrivibile natura

che tutto crea, tutto trasforma.

Polvere, stelle,

comete o pianeti

galassie o vie lattee,

poco importa,

del tutto

parte siamo

e con esso

in simbiosi viviamo.

Cellula e insieme,

insieme e cellula,

dentro noi tutto è

creato in amore e in sintonia

con la vibrazione della vita.

 

Melanto

poeta da quattro soldi

@ tutti i diritti riservati

 

Check Also

Libero canto

 Sono così come tu mi vedi desiderabile ai tuoi bramosi occhi ancora amabile dopo tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.