Storie d’amore inventato di Loredana De Vitis

 

L-De-Vitis-storie-damore-inventato

 

“Storie d’amore inventato” è l’esordio di Loredana De Vitis, giornalista e scrittrice leccese che da anni si cimenta nel genere più difficile, per lo scrittore, ma di sicuro più avvicente, quello del racconto. Questi racconti si leggono in un batter d’occhio, rendere conto ai lettori di quest’opera si traduce nel tempo rapido della loro lettura e nella loro leggerezza di stile, capace di cogliere tutte le sfumature del rapporto tra donne e uomini. Ciò che da subito solletica la curiosità, e nella maggior parte dei casi intriga, è lo spettro piuttosto nutrito di tipologie femminili presentate in un delizioso cameo di ritratti messi nero su bianco dall’autrice. Il libro parla di cinque storie sulle donne, sugli uomini visti dalle donne e sulle donne che osservano gli uomini in un alternarsi divertente e smaliziato di amori e storie d’amore e derive reali e inventate. La scrittura di De Vitis ama la misura in ogni suo manifestarsi, un procedere di stile lineare, leggero, sobrio, capace di quei guizzi che trasformano la lettura in un vero piacere. Le frasi sono brevi, il lettore rimane da subito catturato, sono parole che ti fagocitano, ti travolgono, ti confondono perché vanno dritte al cuore, donate da un’autrice che crede nella potenza delle parole e dell’ironia. La raccolta di racconti “storie d’amore inventato”  spazia da un’acuta analisi delle relazioni sentimentali al rapporto dell’individuo con il Sé, sino al ruolo della donna nella società e il rapporto che la donna costruisce con essa. Parliamo di una resa dei conti che Loredana De Vitis fa con se stessa, perché realizza un libro che parla di donne, di madri, di amiche e di figlie, di donne e uomini che si conoscono, che si riconoscono e si mostrano in storie di cui ci si può sentire figl

Loredana De Vitis, nata nel 1978, laureata in filosofia, “lavora con le parole” come giornalista e vive raccontando. Ha pubblicato anche “Welcome to Albània”, un reportage sul “paesaggio culturale” dell’Albania. È tra i finalisti dell’edizione 2011 del Concorso Subway Letteratura.

 

Loredana De Vitis, Storie d’amore inventato


Check Also

Recensione poesia -Anima – Elena Condemi- di Cinzia Baldazzi

Recensione poesia “Anima” – Elena Condemi – di Cinzia Baldazzi, Giornalista e consulente RAI ——— …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.