Sono il deserto

La nostra fuga

un carro di raggi

tra tende d’amore

inconsapevoli

esploriamo la vita.

Taglio la pelle

con lame di luce

al momento

del bacio.

Sono il deserto

tu mi dai acqua

io rivivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.