se…

Se…..

Sei arrivata in silenzio
che era già notte, 
la luna si riflette 
nei tuoi occhi,

strani disegni, 
geometrie perfette;
evocano ricordi passati,
suoni immaginari
nascosti nel tempo.
Osservo le stelle 
diventare collane di perle, 
brillare di luce propria; 
il tuo corpo vola nell’aria
tra ali di rondini.
Le mie dita ti accarezzano,
vogliono assaporare 
quello che abbiamo cercato 
nelle notti di nebbia,
immersi nella nostra follia; 
i nostri baci, la felicità,
l’illusione di aver fermato
il tempo.
Se… tutto questo sogno 
è amore,
allora ti amo: 
come amo
il profumo della tua pelle,
il colore dei tuoi occhi,
il rosso delle tue labbra,
un fiore al mattino,
bagnato di rugiada.
CHECCUSWRITER SETTEMBRE 2012

Check Also

Libero canto

 Sono così come tu mi vedi desiderabile ai tuoi bramosi occhi ancora amabile dopo tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.