Perla nera

Princesa,
sovrana regni
su questa notte
dall’alto delle tue
statuarie gambe
che come colonne austere
introducono
al tempio del tuo ventre.
Sudditi prostrati
ai tuoi piedi
sono i desideri degli uomini
bramosi
di percorre la seta nera
della tua pelle.
Il mio sangue
è benzina
all’incrociare
i tuoi occhi di torcia
a far esplodere
e ardere
il desiderio nacosto
sotto le tue unghie.

Check Also

Primo amore

Dicevi sempreai corteggiatori insistenti “Con Felice son felice”.Eppure bastò il timoredei tuoi genitoriper la tua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.