Noi eravamo

 

Noi eravamo

 

Ragazze dagli occhi liquidi

che timide abbassavano lo sguardo.

Esitanti eppure frementi, sempre,

di fronte ad ogni nuova gioia.

 

Farfalle colorate in cerca di fiori,

bizzarri voli improvvisi.

Disegni di arabeschi le loro ali,

intinte nell’arcobaleno.

 

La buona terra rigogliosa,

pronta a dare i suoi frutti,

ricchezza di una natura pura

che si perpetua nel tempo.

 

Fantastiche storie da inventare

la voglia di conoscere il nuovo.

E crescendo, il celato timore

di diventare grandi

Check Also

Una stella fra tanti fiori

Immersa nell’universo tra tante luci ti ho scelta, come se fossi sempre stata mia, poi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.