Lui

Lui

Lui cerca sempre il modo di starle accanto …
ogni cosa una scusa per poterla vedere
dormirà da lei
Lei che sospira…lo chiama con dolci nomi
con la mano lo sfiora…lo guarda …parola… non dice.
Avvampa il volto ,solleva le sue ciglia ,bocca disserrata …
dal fuoco del respiro…disciolta chioma…
Tra le braccia ora lo stringe, lui
il velo le slaccia…lei gli occhi chiude …
Onde rapide scorrono calde … sospirano ,
mentre su rogo tra fiamma bruciano i tormenti,
focolare di foglie secche ricoperto…
là dove sogni muoiono…in deserti.
I miei deserti che tu non disseti
e lava nelle vene diventa ghiacchio
il sogno diviene incubo
non saranno mie le tue carezze
non sarà la mia bocca
che suggerà il tuo respiro
e tutta la mia passione attenderà ancora…
morsi allo stomaco urlano razionalità
che mai potrà
smorzare il mio fuoco
e ancora una volta mi illudo e piango.

Check Also

Libero canto

 Sono così come tu mi vedi desiderabile ai tuoi bramosi occhi ancora amabile dopo tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.