L’ombra del respiro…

alt

 

 

Non una parola a contraddirci,

uno sguardo a distrarci,

un abbraccio a dissuaderci.


 

Solo un lieve tremore

a ricoprirci di ritmi forsennati

di sacralità ed incanto.


 

Un vento esanime

rianimava il tuo sorriso.


 

Ed io andavo,

l  e  n  t  a  m  e  n  t  e ,

inseguendo solo un’ombra


 

(l’ombra del tuo respiro…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.