Lirica

Dio, come mi mancano

Quelle tue labbra vellutate

E quei tuoi baci mielati!

E quel profumo di rose e viole

Che emanava il tuo corpo

Di adolescente in fiore!

E quella voce carezzevole

Che mi faceva sentire

In Paradiso…

Quando mi chiamavi “ Amore”!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.