Labbra ridenti

 Labbra ridenti delle rose avete
il profumo, l’incanto e la malia,
quando al sorriso voi vi dischiudete
l’anima e il cuore mi portate via.

Sovente nei miei sogni vi ho baciata
là, sulla bocca che mi fu proibita,
e la tristezza, un attimo obliata,
con l’alba ritornò, e fu infinita.

Labbra ridenti fatemi scordare
per un’ora soltanto le mie pene,
per una volta fatevi baciare
da chi vi vuole tanto, tanto bene

Check Also

Libero canto

 Sono così come tu mi vedi desiderabile ai tuoi bramosi occhi ancora amabile dopo tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.