La mia regina

La osservo immobile
in quella sua
posa da regina
lo sguardo
fisso verso sinistra
con quel profilo
tutto da baciare
gli occhi
sono due fessure
e quel nero
lucido da Cleopatra
mi affascina sempre
come tutta
la sua stirpe antica.

Impossibile rinunciare
alla sua presenza
mi dona un miao
un po’ schiva
si lascia accarezzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.