Io Vado

Sto
Così male in questa feccia profumata
Così solo in questa fogna ben curata

E ancora sto
Così attento a tormentarmi il cuore
Così sbadato quando mordo il tuo

Poi vado
Così animale in questa luce buia
Così cattivo in questa nube sporca

E ancora vado
Così veloce in questo vento caldo
Così lontano in questo freddo sole

E volo
Così puro in questo buco nero
Così felice nel bruciar le ali

E ancora volo
Così alto in questo cielo viola
Così potente nel precipitare

Claudio Esposito

 

 

 

 

 

 

 

 

Check Also

Grembiule

Grembiule Quel giorno a pranzo mi hai stupito, indossavi un grembiule senza niente sotto; non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.