Il tuo ricordo.

 

Dietro la porta si affaccia il tuo ricordo
annichilito dal tempo che ne ha eroso il significato
Tra la dura terra è seppellito il tuo sarcastico sorriso
il tuo ignobile ghigno di piacere annegato tra le guance scarne

Il silenzio ha dileguato la durezza delle tue parole
ha saziato la tua infamia con la mia fragile anima
ha nascosto all’innocenza l’assassinio dell’amore
ha ricoperto di profumate rose il tuo arido lascito.


Check Also

Qadesh

Qadesh, lady of heaven, mistress of all the gods, eye of Ra, without her equalE …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.