Il tiranno

Sei l’ombra di un sintomatico male
che logora l’ego
gonfiato dal disprezzo.

Sei il mutevole gioco
d’un sapiente assassino
che azzarda all’eccesso.

Sei l’ipocrita ostentazione
d’un sapere inesistente
e di un senno ormai disperso

Sei un cuore mutato
nell’esantema del virus
del delirio di potere.

Check Also

Sorprese della vita

La vita sorprende, come burrasca del mare, come vento del deserto, poi, tutto si appiana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.