Il pub


Seduta in questo pub,
una radio lacrima note di musica jazz
La penombra nasconde imperfezioni
su visi sconosciuti che scrutano sommessamente
i miei brandelli di anima
Annego nella birra ricordi frammentari
di brucianti notti sulla spiaggia,
noi amanti clandestini esiliati tra luna e stelle.
Ascolto risa e non trattengo il pianto.
Il vivido ricordo si sovrappone al desiderio
Una radio lacrima note di musica jazz


Check Also

Una stella fra tanti fiori

Immersa nell’universo tra tante luci ti ho scelta, come se fossi sempre stata mia, poi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.