Il mio gelido amore

Oggi il sole muore su di noi poveri figli del sole
quando tu vuoi sai farmi piangere
e senza un volto te ne vai
la tua coscienza e’ un buco tutto nero
e la notte e senza stelle buia e piatta
la luce riscalda la tua essenza e fragranza di donna
i tuoi spigoli sono verde mare e il tuo cuore è tutto nero
come un bene prezioso stai nella tua nicchia di madre perla
ed io mi dispero per te
non credi nel nostro amore ormai alla deriva e desolata te ne stai
credi solo ad innocenti bugie
mentre io credo in un desolato lungo amore
che trascende da te e in me confluisce
sei linfa vitale nel mio sangue umano
anima nera amara e ripugnante
tu sei solo un libro di parole vuote
mentre io spero in un lungo e dolce bacio
riscaldati dal mio corpo e nutriti di me stesso……….

Check Also

Sogni di sabbia

Lento si dissolve il maniero di sabbia che con cura e pazienza innalzai.   Ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.