Il grigio viandante

Dove sono rivolti i tuoi occhi,
vecchio viandante
non è la barba nè qualche ruga
nemmeno il grigio che colora
la tua testa 
ma il tuo sguardo spento
che si nasconde dietro gli alberi
per non farsi schiacciare
dalla luce del mondo;
poi il camminare si fa stanco
con una lacrima sfiori
il pensiero di una vita trascorsa
che il ricordo
non dà più sollievo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.