Gli eroi di un tempo

Occhi tristi e abbandonati

Da una società che non ha tempo

A loro non serve la nostra pietà

Si accontentano della nostra compagnia

 

Raccontano storie del loro passato

E la magia delle loro esperienze

non hanno bisogno della nostra misericordia

Si accontentano del nostro ascolto

 

Sono giovani nello spirito

Consapevoli, purtroppo, del passare degli anni

È difficile sollevarli dal dolore della solitudine

Si accontentano della nostra comprensione

 

La pesantezza del corpo

È un impedimento alla loro gioia

Non cercano più la loro felicità

Si accontentano del nostro sorriso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.