Fantomax di Onofrio Catacchio e Luigi Bernardi (Coconino Press)

fantomax

 

Questo è un libro imperdibile per tutti gli amanti dei fumetti. Un vero e proprio omaggio a Magnus e Pazienza. Ritorna dunque l’eroe tutto “noir” del feuilleton con un vera e propria “resurrezione” in grande stile. “Sia imperitura la gloria del male che spargiamo”. Un male che si protrae in maniera esoterica lungo una linea di discendenza che di adepto in adepto scavalca lo spazio e il tempo. Ogni volta che un Fantomax muore, un altro prende il suo posto. Non importa la tradizione, l’identità, l’Io. La missione è quella che conta. Un po’ alla Wu Ming per intenderci. E mentre gli scenari parlano di guerre, eco-catastrofi e crisi finanziarie, Fantomax agisce nell’ombra. Ma questa volta a incarnare l’eroe o anti-eroe come lo si vuole interpretare a seconda dei punti di vista, è una donna, con un inferno interiore terrbile e angosciante. Fantomax è mn mito rivisitato, una fantastoria mozzafiato che rilegge in controluce drammi e paure della nostra contemporaneità grazie alla mano di Onofrio Catacchio e Luigi Bernardi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.