E’ nella sera che ci si affida alla notte

E nella sera che ci si affida alla notte,
corre il pensiero tra nuvole bianche.
Mi siedo e riposo le stanche mia membra,
mentre la luna mi guarda sorpresa.

E le dita accarezzano una stella smarrita nel cielo

 ritrovata da me .
Per mille cammini ti cerco,
in mille rivoli si disperde il pensiero.
Io guarderò la luce nella placida notte
e affiderò il mio pensiero affinchè
si posi leggera accanto al suo cuore
e sognare insieme.

Dora Forino

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.