Cuori di pietra

Povere solitudini,

che consolano le giornate 

agli amanti di un tempo

che portano via lo spazio 

e il senso del divenire;

leggiadre tentazioni

che consumano gli ardori degli audaci

che riportano alla mente

i cedimenti dei tiranni,

oh!Fugaci emozioni,

che drizzano i peli agli eroi

che stordiscono le pietre

e che rimbalzano sui cuori

dei poeti solitari..

 

Check Also

Una stella fra tanti fiori

Immersa nell’universo tra tante luci ti ho scelta, come se fossi sempre stata mia, poi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.