Cosa significa per un giovane vivere in questo mondo?

Cosa significa per un giovane vivere in questo mondo? Ce lo siamo mai chiesto davvero? Cosa significa essere bombardati di tecnologia fin dall’adolescenza, avere modelli culturali di così poco spessore e a volte deleteri? Significa avere una grande difficoltà a scegliere. E saper scegliere implica una forte personalità, una grande sicurezza e anche una coscienza costruita sui valori e non sull’effimera consistenza di un messaggio pubblicitario. E coloro che hanno il compito di indirizzare questi ragazzi troppo spesso sono impreparati a farlo, non riescono a comprendere la tecnologia che i giovani usano abitualmente ad esempio, e non hanno la flessibilità di adeguarsi ad un mondo che evolve troppo in fretta. Così gli adolescenti finiscono per crescere da soli, senza una guida forte e sicura che sappia indirizzarli e che sappia insegnargli soprattutto a scegliere con indipendenza, a non essere soppressi e annegati nel qualunquismo imperante. Aiutarli ad esprimere le proprie capacità, a non abbandonare la propria creatività, a non rinunciare alla propria personalità e soprattutto aiutarli a comprendere quali sono i valori reali e quali invece quelli costruiti dai media, questa è l’unica via da perseguire. Ma per insegnare, bisogna essere all’ altezza, bisogna avere la forza, la voglia e l’umiltà di calarsi nel loro ambiente, di comprendere il loro linguaggio, i loro modelli, per poter dare loro la giusta chiave di interpretazione di ciò che oggi rappresenta il mondo occidentale. E tutto questo senza bandire ciò che non si comprende, nascondendosi dietro ad un ‘Una volta si stava meglio’, che non serve a nessuno!

Check Also

Diario di Sara – Il fiore del male

1 Mi chiamo Sara, ho diciassette anni,ma un tempo mi chiamavo Maria Grazia poi Caterina,cambio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.