Cosa è rimasto…

Cosa è rimasto…

 
Cos’è rimasto dei momenti belli?
 Il brillare degli occhi,
una goccia d’essenza,
un sospiro sul bàvero,
il respiro sul vetro,
di lacrime una briciola
e un’unghia di tristezza.
E poi, credetemi,quasi più nulla.
Fumo di sigarette
e sorrisi fuggevoli,
e un pugno di parole
che volano in un angolo
come rifiuti lievi
che il vento porta via.
 
E ancora non vorrei dimenticare
quei tre fiocchi di neve.
 
Solo questo, ed è tutto.

Check Also

Nostalgia

Quando il nodo alla gola piano si attorciglia e liberi pensieri si allineano  nella mente, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.