Come la Falena

 

Ti spogli della tua anima
e ti vesti del tuo corpo.

Stasera ancora mani straniere
attingeranno a questa fonte
per nutrirsi di calore
ed annegare il dolore.

E tu come una falena dalle ali bagnate,
inerme di fronte al tuo destino,
sogni di poter di nuovo volare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.