Attesa

 

 

Un onda s’infrange sulla spiaggia

cancella quell’orma lasciata….

bianca è la luna che illumina il mare.

Una brezza increspa il piatto

e mi carezza la pelle, un sussurro

mi desta la mente, guardo lontano

all’orizzonte dove il cielo bacia il mare.

Onde si rincorrono sulla sabbia,

s’infrangono sugli scogli , un grido

di un gabbiano manda alla sua compagna

il richiamo , un pescatore paziente aspetta

che la preda abbocchi , ed io aspetto

che torni da quel giorno che ricevetti

quel messaggio in una bottiglia .

Mi scrivevi amore aspetta

tornerò da te con l’onda mentre il sole

dietro il monte tramonta ed il cielo

si fa rosa , io scriverò per te una strofa….

Mentre attendo

il cielo si fa cupo , s’alza forte il vento

il mare si fa mosso ed io aspettare più

non posso….amore mio ….mi lasciasti

solo nell’oblio.

 

Check Also

Libero canto

 Sono così come tu mi vedi desiderabile ai tuoi bramosi occhi ancora amabile dopo tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.