Amanti alla lavanda

L’unica infedeltà:
all’angolo dei mattoni
rossi di sangue zuccherino,
l’ho amata di pan di spezie,
si conserva più a lungo se tace,
è deliziosa anche a fette,raffinata.
Ci andrebbe la cassonade,
che non si trova, lei garofano,
eredità medievale olandese,
piena di miele,cannella,zenzero,
bianca coma adulterio innocente,
una gran bella invenzione
che ricorda i nostri tradimenti.
Tu arancia, io farina integrale,
un cucchiaio di miele di lavanda,
due o tre cosette sulle labbra
in alternativa ai lunghi silenzi
quando avremo finito d’essere infedeli.

Check Also

Primo amore

Dicevi sempreai corteggiatori insistenti “Con Felice son felice”.Eppure bastò il timoredei tuoi genitoriper la tua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.